Rotavirus

ROTAVIRUS - Che cos'è

  • Il rotavirus colpisce le cellule dell’intestino ed è la causa più comune della gastroenterite pediatrica. 
  • È presente in 6 diverse forme ma l’infezione è pericolosa quando è provocata dal rotavirus di tipo A e, in misura minore, dal virus di tipo B e C2. 
  • Nel nostro Paese il virus colpisce soprattutto tra novembre e marzo. 

SI TRASMETTE

PER VIA ORO-FECALE ATTRAVERSO L’INGESTIONE DI ACQUA O CIBO CONTAMINATO, MA ANCHE TRAMITE CONTATTO E PER VIA RESPIRATORIA2

COLPISCE

PREVALENTEMENTE I NEONATI E I BAMBINI SOTTO I 5 ANNI, MA PUÒ INTERESSARE ANCHE GLI ADULTI, IN PARTICOLARE COLORO CHE STANNO A CONTATTO CON I BAMBINI, GLI ANZIANI E I SOGGETTI CON DIFESE IMMUNITARIE RIDOTTE1,3

L’INFEZIONE DA ROTAVIRUS NEI BAMBINI E NEI NEONATI È IN GENERE SINTOMATICA E LA MALATTIA DURA IN MEDIA 3-8 GIORNI 

Contatti

F.I.M.P
Federazione Italiana Medici Pediatri
Progetto B-Free

Via Parigi 11 scala A int. 105
00185 - ROMA
Tel. 06 44202575
Fax: 06 62204732
www.fimp.pro

Seguici

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinShare on Google+
Pin It